FAQ – Consigliato dalle mamme – FattoreMamma2019-04-15T11:03:30+00:00

FAQ – Consigliato dalle mamme – FattoreMamma

Il Bollino “Consigliato dalle Mamme – FattoreMamma” è una rappresentazione grafica, registrata come marchio da FattoreMamma s.r.l., il cui uso viene concesso ad aziende produttrici / distributrici / importatrici (i “clienti”), relativamente a un determinato prodotto o servizio. Il Bollino “Consigliato dalle Mamme – FattoreMamma” esprime quindi il gradimento di un campione di tester come indicato nella procedura e non certifica la qualità del bene/prodotto/servizio.

FattoreMamma si impegna a concedere l’uso del Bollino “Consigliato dalle Mamme – FattoreMamma” esclusivamente ad aziende che abbiano sottoposto il prodotto/servizio alla seguente procedura:

  1. invio di un campione del prodotto (completo in tutte le sue parti e funzionante), oppure invio di un buono omaggio o invito ad accedere gratuitamente ad un servizio per un gruppo di mamme, numericamente non inferiore a 120, selezionate da FattoreMamma;
  2. compilazione, da parte delle mamme tester, di un questionario on-line di gradimento;
  3. risposta positiva alla domanda “Consiglieresti il prodotto/servizio ad altre mamme?”, contenuta nel questionario, da parte di almeno il 70% del campione di tester attivi (che devono comunque essere in numero non inferiore a 100).

Il Bollino “Consigliato dalle Mamme – FattoreMamma” non è da considerarsi una certificazione del prodotto/servizio. L’ottenimento dell’uso del Bollino “Consigliato dalle Mamme – FattoreMamma” non comporta nessun controllo da parte di FattoreMamma sul processo industriale di produzione / distribuzione / importazione del prodotto; non comporta controllo sanitario o di rispondenza a norme di sicurezza del prodotto / servizio; non indica un gradimento da parte di un campione statistico superiore o diverso da quello sopra indicato.

FattoreMamma ha costruito negli anni una forte community di mamme che seguono le attività e i servizi proposti dall’agenzia.

Dal 2017 FattoreMamma insieme alla consociata FattoreMamma-Media ha lanciato la piattaforma MammacheClubche offre concorsi a premio, sconti, offerte promozionali esclusive, test di prodotto dedicati alle future mamme e alle mamme con figli entro i 10 anni. L’iscrizione avviene tramite compilazione di un form di registrazione e permette di avere accesso a iniziative privilegiate e promozioni riservate. L’iscrizione è totalmente gratuita e fanno parte del MammacheClub oltre 200milamamme (dato a gennaio 2019).

E’ principalmente presso le mamme iscritte a Mammacheclub che viene promossa l’iniziativa di test (vedi anche le domande successive).

All’interno della piattaforma MammacheClub c’è la sezione TESTER in cui le mamme iscritte trovano l’elenco di tutti i test di prodotto attivi e aperti alle candidature in quel momento e anche il dettaglio dei test passati. Selezionando la scheda di un test di prodotto si atterra su una “landing page” che è una vera pagina promozionale dedicata al prodotto contenente le seguenti informazioni: descrizione del prodotto e delle sue principali caratteristiche/novità; a chi si rivolge il test di prodotto qualora le mamme debbano possedere dei particolari requisiti o caratteristiche; quali attività vengono richieste alle mamme per partecipare al test. Le mamme, che hanno la possibilità di candidarsi al test solo se iscritte al Club, devono semplicemente cliccare sul bottone di call to action “candidati” e la richiesta viene immediatamente registrata. In genere un test di prodotto rimane aperto per le candidature per un periodo minimo di 2 settimane.

A seguito dell’apertura delle candidature per test di prodotto che verrà sottoposto alla procedura del bollino, vengono svolte le seguenti attività di comunicazione:

  1. creazione e pubblicazione della landing page dedicata su MammacheClub che rimane disponibile a tempo indefinito sulla pagina
  2. annuncio dell’apertura candidature a tutto il database di MammacheClub (a gennaio circa 200.000 mamme) tramite DEM dedicata; eventuale DEM aggiuntiva al database di mamme blogger della piattaforma proprietaria Active, per un coinvolgimento più “qualificato” (da concordare in trattativa dell’offerta)
  3. rilancio della notizia del nuovo test tramite post Facebook sulla fanpage di MammacheClub.

Una volta terminato il periodo di raccolta delle candidature, FattoreMamma estrae il database che raccoglie i dati e le informazioni personali – richieste al momento della registrazione iniziale al club – delle mamme che hanno fatto richiesta e che consentono al team di effettuare delle scelte.

Se il cliente ha l’esigenza di far testare il suo prodotto/servizio solo a mamme che possiedono determinate caratteristiche di cui FattoreMamma possiede il dato (mamme in gravidanza, neomamme, età della mamme, città, provincia, numero figli, età figli, presenza di animali domestici etc.., profilo social) il team filtra le mamme che possiedono tali caratteristiche e opera successivamente a sua discrezione una scelta casuale. A breve ci sarà la possibilità di selezionare le mamme più attive sulla piattaforma.

Se la spedizione è affidata a FattoreMamma, ci avvaliamo della collaborazione di professionisti del settore. Vengono confezionate scatole, eventualmente assemblando i prodotti se richiesto per creare dei kit, utilizzando materiale di imballo ad alta qualità, nastro adesivo personalizzato del Club, una lettera di accompagnamento del club che anticipa le istruzioni successive alle mamme tester. Inoltre è assicurato il monitoraggio delle spedizioni fino a conclusione e gestione delle eventuali giacenze. Tuttavia il tasso di mancate consegne è assai basso per la cura che viene dedicata in fase di selezione.

FattoreMamma utilizza una piattaforma dedicata per montare e distribuire i questionari di gradimento a valle di un test di prodotto.

Sottoponiamo al cliente una format con una serie di domande standard a cui seguono domande specifiche sul brand e sul gradimento del prodotto, che naturalmente possono essere riviste o completate con il cliente. Alcune domande non possono essere eliminate e sono quelle associate alla restituzione di dei risultati che vengono pubblicati su MammacheClub a fine test. Inoltre fondamentale è la domanda “Consiglieresti il prodotto/servizio ad altre mamme?” la cui risposta è cruciale per l’assegnazione del bollino. Se almeno il 70% delle mamme tester attive (che devono essere minimo 100) risponde di sì, il bollino “Consigliato dalle Mamme – FattoreMamma” viene rilasciato al cliente. Il Team di FattoreMamma si occupa di inviare alle tester il questionario, monitorare le risposte, inviare messaggi di soft push alle tester in modo da raggiungere il risultato nei tempi previsti. Altro dato importante è il numero di rispondenti attivi sul totale. Al termine previsto, il questionario viene chiuso e i risultati condivisi con il cliente.

Come attività aggiuntiva, le mamme vengono invitate a condividere la propria opinione sul test di prodotto e in generale con MammacheClub sui social. Possono pubblicare la propria esperienza come commento al post Facebook di lancio dell’iniziativa sulla fanpage di MammacheClub e anche su MammacheClub Social, il forum di MammacheClub. Se il cliente lo desidera si può chiedere alle mamme di lasciare una recensione sulla fanpaage del cliente o del prodotto/Brand. In tali casi assicuriamo un minimo di recensioni pari al 20% del totali di mamme tester attive. Si ottengono così ulteriori informazioni qualitative sul gradimento del prodotto/servizio.

A seguito dell’assegnazione del bollino “Consigliato dalle Mamme – FattoreMamma” vengono svolte le seguenti attività di comunicazione:

  1. aggiornamento e pubblicazione della landing page dedicata su MammacheClub che rimane disponibile a tempo indefinito sulla pagina
  2. annuncio assegnazione del bollino a tutto il database di MammacheClub (a gennaio circa 200.000 mamme) tramite DEM dedicata che risulta più efficace se accompagnata dal rilascio di un vantaggio per il pubblico es. buono sconto, buono omaggio che essendo rilasciate a tutti oppure se utilizzate per pubblicizzare delle operazioni a premio del cliente (es paghi uno e prendi due, prodotto omaggio per chi acquista il prodotto in test etc..)
  3. rilancio dell’assegnazione tramite post Facebook sulla fanpage di MammacheClub
  4. eventuale comunicato stampa congiunto FattoreMamma-cliente che ognuna delle due parti diffonde in autonomia al proprio mailing
  5. eventuale rilancio ed enfasi della notizia grazie al coinvolgimento di 2-4 blogger da definire in trattativa (KPI rilasciati in fase di offerta)

Mediamente dalla creazione delle creatività fino al termine della comunicazione sono necessarie 12 settimane.

FattoreMamma, a procedura completata e con esito positivo, rilascia al cliente la rappresentazione grafica del bollino. Il cliente lo può apporre sul prodotto, sulle comunicazioni commerciali o sulla confezione relativa al prodotto o su eventuali altri prodotti divulgativi del prodotto stesso (depliant informativi, gadget, materiale promozionale). Il bollino può essere utilizzato per due anni dalla data di assegnazione e deve riportare sempre il rimando al sito consigliatodallemamme.it che fornisce i dettagli del test di prodotto e del suo esito.

Il cliente non può alterare la creatività senza il consenso espresso di FattoreMamma, non può comunicarlo come se fosse una certificazione di qualità o una raccomandazione di un’associazione, non può più utilizzarlo superati i due anni dalla data di assegnazione e in tutti i casi se il prodotto/servizio testato subisce in quel periodo delle modifiche.

FattoreMamma
FattoreMamma dal 2008 crea forme innovative di relazione tra le mamme e le aziende utilizzando le nuove tecnologie digitali e lavorando in modo integrato sulle dimensioni on-line e off-line. Per fare questo, offre un ampio spettro di servizi alle aziende che si rivolgono alle mamme, quali influencer marketing, content creation, community management, organizzazione eventi e campagne di comunicazione non convenzionale. FattoreMamma è inoltre editore di siti e servizi on-line dedicati a mamme, famiglie e bambini (Filastrocche.it, Blogmamma.it, Mammacheblog.com), attraverso i quali raggiunge quotidianamente migliaia di mamme. Grazie alla sua profonda conoscenza del mondo “mamme on line”, ha creato un network di siti e blog mom-generated, per il quale è anche concessionaria di pubblicità.

FattoreMamma-Media
FattoreMamma-Media dal 2016 integra e completa la proposta di FattoreMamma attraverso attività di consumer engagement e una serie di canali esclusivi di contatto con mamme e neo-famiglie. MammacheClub.com, raccoglie oltre 220.000 mamme iscritte (dato di gennaio 2019) con una crescita di circa 8.000 nuove al mese e offre loro concorsi, sconti, test di prodotto ed altre iniziative di coinvolgimento. Attraverso canali esclusivi come iMamma (la app più scaricata ed utilizzata dalle mamme in gravidanza in Italia), Periodofertile.it (il sito di riferimento in Italia per fertilità e gravidanza), la video-serie “Le 40 settimane di Gravidanza” FM-Media offre una copertura unica sul prezioso target delle mamme in gravidanza. Completano l’offerta di FattoreMamma-Media il canale Youtube CoccoleSonore dedicato alla primissima infanzia e Bambinopoli, società specializzata nel sampling presso il target mamme.

Monitor Mamme e Momketing

Grazie ad una parteneship con EumetraMR, FattoreMamma-Media offre annualmente la principale ricerca quali-quantitativa sul target Mamma, presentata in occasione dell’evento Momketing – New Moms, MNew Marketing, che in autunno fa il punto sul marketing verticale rivolto a mamme e famiglie. Momketing è giunto alla V edizione nel 2019.

Per saperne di più: fattoremamma.com

 

LAVORIAMO CON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più Privacy e cookie policy. Ok